Lo “Swiss market index” regge, chiusura sopra la linea

Versione stampabileVersione PDF
Lo “Swiss market index” regge, chiusura sopra la linea
(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 20.14) Comparto farmaceutico trainante (“Roche holding Ag”, più 1.15 per cento) insieme con altri titoli di riferimento (“Givaudan Sa”, più 2.41 per cento, al vertice del listino) nell'odierna seduta di contrattazioni alla Borsa di Zurigo, con beneficio per lo “Swiss market index” in attestazione a quota 9'034.57 punti (più 0.34 per cento) in presenza di listino per la quasi totalità in cifra verde; a far eccezione soprattutto il finanziario (“Credit Suisse group Ag”, meno 0.75, e “Julius Bär Gruppe Ag”, meno 1.07). Dalle altre sedi primarie di contrattazione in Europa: Dax-30 a Francoforte, meno 0.08; Ftse-Mib a Milano, meno 0.14; Ftse-100 a Londra, meno 0.47. Andamento positivo a New York, con progressi fra lo 0.35 e lo 0.60 per cento sugli indici di riferimento. In ascesa sino a 110.5 centesimi di franco il cambio per un euro.
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry