“Genius loci” a cavallo della frontiera, “Terra insubre” indaga

Versione stampabileVersione PDF
“Genius loci” a cavallo della frontiera, “Terra insubre” indaga
Ricerche archeologiche sulle tracce del “genius loci” di varie realtà in più tempi urbanizzate nelle plaghe di confine, millenarie credenze celtiche che si richiamano al culto di Epona e gli “artisti delle vette” con un'indagine su Giovanni Segantini fra i temi dell'ultimo numero - 82.o in ordine cronologico - di “Terra insubre”, periodico dell'omonima associazione ramificatasi tra Canton Ticino, Varese, Como e lande limitrofe. Degno di attenzione anche un nuovo studio sulle ipotesi alternative circa la fattura della “Corona ferrea” conservata nel duomo di Monza. Per informazioni e prenotazione copie è sufficiente una “e-mail” all'indirizzo segreteria@terrainsubre.org.
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry