Locarno, uomo armato aggredisce una conoscente: preso

Versione stampabileVersione PDF
Locarno, uomo armato aggredisce una conoscente: preso
Accusa di tentato omicidio, come riferito da fonti Rsi nel tardo pomeriggio di oggi, ma possibile derubricazione una volta che i tasselli si siano incastonati nel “puzzle” della ricostruzione dei fatti, per un giovane (30 anni circa, cittadino svizzero, origini non precisate) che in un momento imprecisato della scorsa settimana ha fatto irruzione nell'appartamento di una conoscente e, stando alle prime indiscrezioni, avrebbe tentato di colpirla con un'arma da taglio. Quel che è certo, la donna non ha subito lesioni da coltello (l'arma non è stata ancora trovata, ma l'autore dell'aggressione ha confermato di aver avuto una lama nelle mani al momento della “visita”) pur essendo stata minacciata di morte nel caso non si fosse resa disponibile ad un colloquio immediato. Alla vittima designata, nel frattempo sottoposta a visita medica, sono state riscontrate alcune ecchimosi la cui causa non è per ora nota. Il giovane, dopo interrogatorio, è stato tratto in arresto e posto in detenzione preventiva.
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry