Hockey Lna / L'Ambrì tiene botta. E “Kuba” due punti di rabbia

Hockey Lna / L'Ambrì tiene botta. E “Kuba” due punti di rabbia
Nella sera in cui diventa aritmetico il confinamento del Davos al “play-out”, due soli punti mette in cascina l'AmbrìPiotta alle prese con il ServetteGinevra diretto avversario per staccare un biglietto al grande ballo del “play-off”. Leventinesi sempre ad organico liofilizzato; grandi prove di Benjamin Conz e di Robert Mayer a difesa delle rispettive gabbie, di fatto “shutout” su 29 tiri da una parte e su 25 dall'altra per uno 0-0 difeso con i denti (eh, una sconfitta piena sarebbe stata forse esiziale...) sino alla fine dei regolamentari. Poi, poi il guizzo che distingue il campione dal pur ottimo “routinier”: ingaggio d'inizio, disco in movimento laterale, bastone di Marco Müller, suo assist numero 20 in stagione, Dominik Kubalik finalizzatore con il 21.o goal personale, minuto 60.17 ed urlo della “Valascia”. Gli altri risultati: BielBienne-Berna 2-4 (oggi); Scl Tigers-Davos 5-4 (oggi, al supplementare); Zugo-Zsc Lions 3-0 (oggi); FriborgoGottéron-RapperswilJona Lakers (domani). La classifica: Berna 86 punti; Zugo 84; Scl Tigers 70; Losanna, BielBienne 68; AmbrìPiotta 64; Zsc Lions, FriborgoGottéron 62; Lugano 61; ServetteGinevra 59; Davos 34; RapperswilJona Lakers 26 (Scl Tigers, Losanna, BielBienne, ServetteGinevra una partita in più).
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry